2 maggio 2008, Monza la città: IL TROFEO DELLA PACE Stampa

Il torneo interetico di calcio a 7 organizzato dalla Federazione Interreligiosa per la Pace, è giunto alla conclusione della fase a gironi: qui gli ultimi appuntamenti.

Domenica 4 maggio a partire dalle 15:30 si giocheranno 7 partite, quasi tutte decisive per la qualificazione ai quarti di finale, su 3 campi. Questo il programma degli incontri: Italia1-Nord Africa, Egitto1-Italia Maunazzi e Bolivia-Ucraina presso il centro sportivo di Brugherio in via San Giovanni Bosco.

Egitto2-Marocco e Bangladesh-Perù al campo della società "La Dominante" in via Ramazzotti a Monza. Tibet-Algeria e ItaliaCral-Senegal1 presso il centro sportivo di via Mameli a Villasanta.

Da rilevare che tutti e 3 i Comuni dove si gioca domenica hanno dato l'adesione e il patrocinio al Trofeo della pace, che si prefigge obiettivi di condivisione, integrazione e conoscenza dell'altro, nel rispetto delle diversità, che la passione per lo sport indubbiamente favorisce.

Dopo la sconfitta per 4 a 6 contro l'Italia2 di domenica scorsa, il Senegal2 risulta la prima squadra eliminata.

Pur nella comprensibile tristezza per l'eliminazione, i simpatici senegalesi hanno accettato con molto fair play il risultato, complimentandosi con i vincitori e promettendosi di continuare a seguire il torneo, tifando per i giovani connazionali che giocano nel Senegal1.

Per il calendario completo, gli orari delle partite e ogni altra informazione si può consultare il sito www.trofeodellapace.org

L'articolo è disponibile anche in formato PDF.