12 giugno 2008, il Cittadino: NORDAFRICA EGITTO, LA MACCHINA DA GOL Stampa

Battendo il Senegal per 5 a 3 lo squadrone ha conquistato il primo posto nel torneo della Universal Peace Federation

Trofeo della pace: NordAfrica Egitto, la macchina da gol

Un risultato travolgente quello che ha incoronato la squadra del Nord Africa Egitto campione dell’edizione 2008 del Trofeo della Pace, organizzato dalla Universal Peace Federation.

Agguerriti e determinati, nonostante la pioggia e le avverse condizioni, i campioni hanno affrontato sul campo de La Dominante, in via Ramazzotti, la formazione del Senegal, vincendo per 5 a 3.

Prima della finalissima, per contendersi un posto sul podio, si sono sfidate il Marocco e la squadra dell’Egitto2.

Ad aggiudicarsi un meritat terzo piazzamento è stato il Marocco, che ha stracciato il team egiziano per 6 a 2.

«Al termine della partita è esplosa la grande gioia degli egiziani - ha commentato Carlo Chierico, presidente della Universal Peace Federation di Monza - che per un momento ha contrastato con la tristezza dei giocatori del Senegal, ma poi ci si è ritrovati insieme a festeggiare la bella giornata di sport e amicizia». Sugli spalti, oltre a parenti e amici dei giocatori stranieri, anche un nutrito gruppo di tifosi italiani, che hanno voluto partecipare all’incontro. «La presenza di tanti giocatori italiani e degli altri Paesi, che hanno partecipato a questo torneo - ha continuato Chierico al termine delle partite - ci sembra un vero e proprio segnale di pace, esaltato dalla comune passione per lo sport e per il calcio».

Sarah Valtolina

Qui l'articolo in formato PDF